Come posso iniziare

Moderatore: Marko

Avatar utente
Ferrobattuto
Moderatore
Messaggi: 7961
Iscritto il: 23 mar 2011, 13:56
Località: Basso Lazio.

Re: Come posso iniziare

Messaggio da Ferrobattuto » 4 mar 2020, 20:18

Per questo dico che bisognerebbe attaccarci due batterie...... Perché fino al raggiungimento di un regime di giri che permetta al generatore di erogare una tensione superiore a quella delle batterie, il generatore praticamente gira a vuoto in quanto non eroga corrente sul carico.
Per spiegarmi meglio: se la tensione interna al generatore non raggiunge un valore tale da superare la tensione di batteria, attraverso il ponte raddrizzatore non scorre corrente e il generatore gira senza carico. Superata quella "tensione di soglia" inizia ad avere un carico ed eroga potenza.
A prescindere dalla buona o meno qualità del rotore eolico acquistato, comunque quei generatori li sono fatti per l'uso con banchi di accumulo, e non per erogare potenza su un carico resistivo.
Se non sbaglio Eneo qualche post sopra ne aveva già parlato.....
Inviato manualmente dal mio vecchio e sgangherato, ma fedele computer

Buone realizzazioni a tutti!
Ferrobattuto

Avatar utente
eneo
Moderatore
Messaggi: 2105
Iscritto il: 19 apr 2011, 9:05

Re: Come posso iniziare

Messaggio da eneo » 6 mar 2020, 11:41

Dice bene Ferrobattuto.
Impianto fotovoltaico monocristallino 2.870kwp n°5 canadian solar 180wp, n°1 trina solar 185wp, n°7 solarworld 185wp, n°2 Peimar 250wp poly, batteria 24v 157+157Ah SMA tubolare, regolatore di carica tristar ts45 pwm e n°2 triron 40A, inverter steca PI1100, Plc di gestione impianto, eolico 300w 24v.
Impianto camper pannello kyocera 140wp, regoltore steca prs1010 e batteria 80Ah SMa

Avatar utente
Marko
Moderatore
Messaggi: 1040
Iscritto il: 2 feb 2012, 15:09

Re: Come posso iniziare

Messaggio da Marko » 26 mar 2020, 10:20

Confermo. La resistenza non è come un accumulatore. Di quanti ohm è la resistenza?

Rispondi

Torna a “Eolico”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 19 ospiti