Problema con Perkins su Mietitrebbia

Moderatore: jpquattro

Avatar utente
Arex
Amministratore
Messaggi: 7603
Iscritto il: 22 mar 2011, 11:50

Re: Problema con Perkins su Mietitrebbia

Messaggio da Arex » 4 ott 2020, 13:24

Guarda che con 600 euro di ricambi fai gia un bel lavoro sul tuo motore. Se prendi l'altro :
1 non è detto che monti perfettamente al posto del tuo.
2 non è detto che sia messo meglio del tuo ne che sia affidabile nel tempo.
3 se spendi 600 euro a comprarlo e altri soldi per qualche stupidaggine ti conviene sempre a meno di guai grossi sistemare il tuo.
(Qualsiasi cosa da me pubblicata viene esclusivamente fatta per uso privato,e nella mia proprietà, per studio e/o per hobby)
Le decisioni giuste vengono dall'esperienza. L'esperienza viene dalle decisioni sbagliate. (Higdon)(Arthur Bloch)
E poi ti trovi che un giorno sei tu ad avere l'arma ma non spari, perché colpire chi ti ha ferito non te ne importa più nulla. _Alda Merini_

Avatar utente
Barabba
Messaggi: 85
Iscritto il: 23 ott 2019, 20:48
Località: Istria

Re: Problema con Perkins su Mietitrebbia

Messaggio da Barabba » 4 ott 2020, 22:29

mi state convincendo... e per di più... mi sa che la flangia è diversa...
Meglio una torta in tanti che una m-rda da soli

Avatar utente
Barabba
Messaggi: 85
Iscritto il: 23 ott 2019, 20:48
Località: Istria

Re: Problema con Perkins su Mietitrebbia

Messaggio da Barabba » 5 ott 2020, 21:04

solo oggi son riuscito a portare il motore dal meccanico (che lo aprirà fra 10 giorni) ma intanto mi ha detto che secondo lui la teoria del
"ha solo le fasce raschiaolio consumate, per via del fatto che ha lavorato parecchio senza termostato.
Oppure magari ha solo consumati i gommini paraolio sulle guide valvole" non ci sta da nessuna parte.... secondo lui sono i pistoni ovalizzati, che vorrebbe dire rifare il motore che vorrebbe dire 2000 euro di soldi che non ho.... fra 10 giorni saprò qualcosa in più... intanto mi si è offerto un altro motore, un ford di un camion con 50.000km, il che sarebbe gratis, e sarebbe del mio vicino che senza la mia trebbia non seminerebbe più nulla....
Meglio una torta in tanti che una m-rda da soli

Avatar utente
Ferrobattuto
Moderatore
Messaggi: 7964
Iscritto il: 23 mar 2011, 13:56
Località: Basso Lazio.

Re: Problema con Perkins su Mietitrebbia

Messaggio da Ferrobattuto » 5 ott 2020, 22:30

I pistoni ovalizzati ci possono stare, per lo stesso motivo della fasce raschiaolio consumate (ma potrebbero essere anche solo "incollate", ma in quel caso il motore perderebbe potenza e compressione, e surriscalderebbe parecchio.
Vabhè, da qui fare diagnosi a distanza è piuttosto difficile, spero solo che quel tuo meccanico sia una persona fidata e affidabile.
Comunque (consiglio da vecchio malfidato) nel caso che predi un altro motore, non lasciargli quello tuo oppure fattelo pagare "bene", che ancora tira e funziona, ed eventualmente ptresti tenerlo come motore di riserva, oppure venderlo a qualcun'altro, anche con le riserve sul consumo dell'olio.
Inviato manualmente dal mio vecchio e sgangherato, ma fedele computer

Buone realizzazioni a tutti!
Ferrobattuto

Avatar utente
jpquattro
Moderatore
Messaggi: 1277
Iscritto il: 26 gen 2015, 20:50

Re: Problema con Perkins su Mietitrebbia

Messaggio da jpquattro » 6 ott 2020, 9:32

Mi viene da aggiungere "ricordati che il meccanico tiene famiglia"... Ho un amico che andava da un meccanico suo primo cugino, e si trovava sempre con un guasto nuovo... poi per un caso ha cambiato e i guasti "strani" sono spariti...
Personalmente ti posso raccontare che prima avevo una passat, la portavo, con grossi sacrifici (su consiglio di un amico...), da un meccanico di una concessionaria molto lontana, perché era noto come meccanico competente.
Mi sono trovato con il motore che consumava quantità industriali di olio... chiedo al meccanico, questo viene fuori con la solita storia dei pistoni ovalizzati, della compressione, bisogna rifare il motore, portamela che poi vediamo...
Per un caso mi sono trovato a cambiare l'olio da solo, levo il paracoppa in plastica, mi trovo sepolto da un fiume di olio, il paracoppa era pieno.
Controllo e scopro che circa la metà dei bulloni della coppa erano allentati (!!!) provocando una vistosa perdita, che però finiva nella carenatura in plastica sotto la coppa, solo quando mi mettevo in strada il vento della corsa portava via il deposito.
Ho serrato i bulloni della coppa e il consumo d'olio è sparito...
Nella mia esperienza quello che dice il meccanico non è "il verbo"... meglio sempre una seconda opinione...
Quante ore di lavoro ha il tuo motore e quanti anni di vita? Il motore di una macchina agricola, usata solo in certi periodi dell'anno, deve mettere insieme un bel po' di anni per mettere insieme l'equivalente di 200-300 KKm che servirebbero al tuo motore, montato su un veicolo stradale, per arrivare a fine vita...
Giusto la mia opinione...
Paolo

Avatar utente
Barabba
Messaggi: 85
Iscritto il: 23 ott 2019, 20:48
Località: Istria

Re: Problema con Perkins su Mietitrebbia

Messaggio da Barabba » 6 ott 2020, 15:24

il meccanico è uno del paese di cui mi fido come persona al 100% come meccanico un po meno... ma è in pensione, e lavora più per aiutare noi agricoltori locali che se non per il guadagno... non avremmo comunque alternative
La sua non è una diagnosi definitiva ma solo un ipotesi, mi saprà dire appena tira giù la testa...
qui siamo in un paese dove comunque un motore "da buttare" ha un valore, se non altro come motorino d'avviamento, pompa d'iniezione e alternatore, per non parlare dei 300 e più chili di ferro...
chi vivrà vedrà
cmq le possibilità sono
-il motore si sistema con un paio di 100 euro
-il motore lo rimonto com'è e butto 20 litri di olio ad ogni trebbiatura
-metto su il motore della mia "trebbia di ricambio" che tengo solo per essere cannibalizzata...è un perkins un po più antico ma ha gli stessi attacchi... 3 anni fa all'ultima accensione il motore è partito subito
-metto su il ford
-con 2000 euro compro una trebbia uguale e ne ho 2 di ricambi (ma dovrei vendere qualcosa per potermela pagare)
-domani vado a funghi e trovo nel bosco un motore uguale che va benissimo

spero per l'ultima

PS quel motore ha fatto più o meno 50 trebbiature, ovvero 300 ore a pieni regimi in un mese e mezzo, per 50 anni... mi sa che ci siamo...
Meglio una torta in tanti che una m-rda da soli

Avatar utente
Barabba
Messaggi: 85
Iscritto il: 23 ott 2019, 20:48
Località: Istria

Re: Problema con Perkins su Mietitrebbia

Messaggio da Barabba » 30 ott 2020, 21:39

testata aperta. e i cilindri sono ovviamente ovalizzati, si capisce dalla differenza di usura delle camice, ma anche la guarnizione di testa in due punti sembra trafilare olio
in conclusione, cerco la guarnizione di testa nuova, e rimonto il motore così com'è sperando in una diminuzione dei consumi di olio... e il resto si scoprirà a luglio in trebbiatura...
Meglio una torta in tanti che una m-rda da soli

Rispondi

Torna a “Agricoli e Commerciali”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti