Impianto off Grid

Moderatore: maxlinux2000

Rispondi
Avatar utente
Mi112
Messaggi: 4
Iscritto il: 17 ott 2019, 21:15

Impianto off Grid

Messaggio da Mi112 » 18 ott 2019, 7:08

Ciao a tutti volevo un consiglio ho da poco installato 8 pannelli fotovoltaici ed inverter Edison ibrido senza batterie , il mio problema è che durante la giornata 2 pannelli in certi orari sono colpiti da ombre parziali , con quel tipo di inverte è possibile installare degli ottimizzatori ? È se si su tutti i pannelli oppure dove si hanno le ombre ? Grazie

Avatar utente
Ferrobattuto
Moderatore
Messaggi: 7661
Iscritto il: 23 mar 2011, 13:56
Località: Basso Lazio.

Re: Impianto off Grid

Messaggio da Ferrobattuto » 18 ott 2019, 20:44

Ma che pannelli hai? Come sono connessi? In serie o in parallelo? Che modello è il tuo inverter?
Sei completamente offgrid oppure scambi con la rete?
Inviato manualmente dal mio vecchio e sgangherato, ma fedele computer

Buone realizzazioni a tutti!
Ferrobattuto

Avatar utente
Mi112
Messaggi: 4
Iscritto il: 17 ott 2019, 21:15

Re: Impianto off Grid

Messaggio da Mi112 » 21 ott 2019, 23:52

Allora pannelli trinasolar poli 240w connessi in serie inverter Edison ( quello nuovo che funziona anche senza batterie ) solo off Grid

Avatar utente
Ferrobattuto
Moderatore
Messaggi: 7661
Iscritto il: 23 mar 2011, 13:56
Località: Basso Lazio.

Re: Impianto off Grid

Messaggio da Ferrobattuto » 22 ott 2019, 13:46

Secondo me gli ottimizzatori andrebbero solo sui pannelli ombreggiati, se gli altri non vengono coperti avranno comunque sempre produzione piena.
In genere però al loro interno i pannelli hanno già le celle divise in stringhe parallelate da diodi collegati opportunamente. Quei diodi fanno in modo che se la stringa che ci è collegata in parallelo viene ombreggiata e diminuisce di produzione, la corrente maggiore delle altre stringhe in serie passa nel diodo. In pratica è già una sorta di "ottimizzazione", per cui con buona probabilità gli ottimizzatori potrebbero non essere necessari.
Prima di darsi agli acquisti, converrebbe poter misurare che calo di tensione c'è ai morsetti di ingresso dell'inverter nel momento dell'ombreggiatura. Naturalmente con un carico possibilmente costante (tipo ferro da stiro o stufetta elettrica). Se il calo è minimo e non impedisce il normale funzionamento dell'impianto a valle dell'inverter, probabilmente fare ulteriori spese non è necessario.
Curiosità: ma quando non c'è il sole come fai? Che utenze alimenti in quel modo?
Perché, vedi, fare domande può essere lecito e dare risposte è sicuramente cortesia, ma dare qualche informazione di più non guasta assolutamente.
Inviato manualmente dal mio vecchio e sgangherato, ma fedele computer

Buone realizzazioni a tutti!
Ferrobattuto

Avatar utente
Mi112
Messaggi: 4
Iscritto il: 17 ott 2019, 21:15

Re: Impianto off Grid

Messaggio da Mi112 » 22 ott 2019, 18:26

Grazie della risposta appeno ho un po’ ti tempo verificherò il calo che c’è con l’ombra , quando non c’è il sole sono comunque collegato a Enel , alimento tutte le utenze perché quel tipo di inverter va ad integrare Enel cioè se sto consumando 2kw ed i pannelli producono 1kw il restante lo prende da Enel la “fregatura” è che al momento non ho le batterie e se i pannelli possono produrre 1,5kw ma il consumo in casa è di 500w l’inverter darà comunque mai 500w ma sempre un po’ meno

Rispondi

Torna a “Solare fotovoltaico”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 14 ospiti