Pellettatrice da piana a anulare

Moderatori: corvo50, papas2004

Rispondi
Avatar utente
Casper
Messaggi: 14
Iscritto il: 7 nov 2022, 18:39

Pellettatrice da piana a anulare

Messaggio da Casper » 9 nov 2022, 18:57

Buongiorno a tutti,come si può intuire dal titolo vorrei trasformare la mia piana in anulare per ovvi motivi che non vi sto ad elencare " chi ha una piana sa cosa vuol dire pregare Dio" cercando di avene rispetto...io sono un manutentore per le macchine per lo stampaggio di materie plastiche......mi sono appassionato a fare il pellet per due motivi il primo è che ho a disposizione materiale un centinaio di quintali gratis che altrimenti andrebbero in discarica per arricchire la A2A,anche se da cippare e raffinare ma a questo non c'è problema sono già attrezzato in tutto e per tutto e il secondo e che lo dovrei fare per tre persone ( io, mio fratello e mio cugino) fornitori del materiale che attualmente sono a secco di pellet per la caldaia, facendo un breve riassunto della mia storia da pellettatore è facile ho fatto una ventina di quintali di un buon pellet e poi attualmente non me ne esce un chicco neanche se prego il buon Dio....a parte questo il materiale che ho a disposizione maggiormente è cedro del Libano che non capisco se è possibile pellettizzare o meno....il mio sogno sarebbe ritornare a fare del pellet per delle caldaie che ne digeriscono parecchio.
Vorrei realizzare una pellettatrice anulare tipo come quella di arex ho a disposizione un motore da 7,5 kW trifase collegato con un cinghiolo dentato con un riduttore a copia conica che mi porta in uscita 110/120 giri al minuto con un albero da 40 mm, praticamente tolgo la piana e userei tutto il resto a disposizione....

Avatar utente
Casper
Messaggi: 14
Iscritto il: 7 nov 2022, 18:39

Re: Pellettatrice da piana a anulare

Messaggio da Casper » 9 nov 2022, 19:50

Pensavo di fare 230 mm diametro interno e 300 esterno con due rulli da 110/120 secondo voi può andare con il motore da7.5kw mi farò aiutare da un amico progettista e disegnatore di robot cartesiani

Avatar utente
Alain
Messaggi: 534
Iscritto il: 16 set 2015, 8:47
Località: prov. di MN

Re: Pellettatrice da piana a anulare

Messaggio da Alain » 10 nov 2022, 13:16

In attesa che il buon Arex con la sua esperienza intervenga sulla questione squisitamente tecnica, mi permetto di intervenire, forse un po' al limite dell'off topic, per fare una considerazione di carattere generale: visto che produrre pellet è un'operazione tutt'altro che semplice e anche piuttosto energivora e visto che sul mercato esistono anche apparecchi in grado di funzionare direttamente a cippato, non sarebbe più conveniente saltare un passaggio e bruciare direttamente quest'ultimo?

Tralasciando il fatto ovvio che qualcuno possa avere stufe di un certo valore ancora nuove e per questo non ancora "ammortizzate", mi sfugge forse qualche motivo importante per cui chi ha buona disponibilità di materia prima non possa andare a cippato?

Avatar utente
Casper
Messaggi: 14
Iscritto il: 7 nov 2022, 18:39

Re: Pellettatrice da piana a anulare

Messaggio da Casper » 10 nov 2022, 20:36

Sicuramente sarebbe la cosa migliore meno costosa per quanto riguarda la produzione di cippato........ma il problema più grosso è che per un buon cippato per caldaie di casa serve di buona pezzatura, non troppo grosso e non con troppa parte fine (passatemi il termine) perciò un cippatore a tamburo che ha un costo quattro volte un ottima caldaia a pellet per casa, pensando di cippare tronchi non più grandi di 200 mm di diametro......in più il cippato a parità peso di un bancale di pellet serve una stanza per archiviarlo, và bene per caldaie di grosse dimensioni, strutture alberghiere ecc.....serve anche progettare l'apposito spazio per stoccaggio per alimentare la caldaia che non è semplice farlo in un abitazione già costruita.
A parte le varie considerazioni appena cominceremo a fare un po'di disegni tenterò di caricarli......se ne sono capace 😁

Avatar utente
Alain
Messaggi: 534
Iscritto il: 16 set 2015, 8:47
Località: prov. di MN

Re: Pellettatrice da piana a anulare

Messaggio da Alain » 10 nov 2022, 21:53

Su un altro forum un utente ha dimostrato di riuscire, con un cippatore cinese da 2 soldi, a produrre cippato della pezzatura che voleva, semplicemente sostituendo il vaglio (che è una lamiera forata) con altri con forature di differente diametro.
Poi lo usava al 100% nella sua caldaia a pellet dotata di braciere rotante, avendo solamente aggiunto un "agitatore" anticavitazione artigianale temporizzato nel serbatoio e qualche aggiustamento dei parametri.
Fine OT : Chessygrin :

Avatar utente
CB900RED
Moderatore
Messaggi: 862
Iscritto il: 26 mag 2013, 18:23
Località: ravenna

Re: Pellettatrice da piana a anulare

Messaggio da CB900RED » 11 nov 2022, 15:03

ciao ti rispondo in quanto possessore di una piana che da ben 10 anni mi produce del pellet
se hai problemi di produzione dalla mia esperienza vuol dire che hai consumato la filiera e di conseguenza i coni dei fori sono finiti io in 10 anni ho fatto due filiere due coppie di rulli e due alberi e di conseguenza anche una decina di cuscinetti
non esce pellet perche' anche il materiale e' troppo asciutto e comunque io pellettizzo anche cippato
pero' visto che le piane macinano molto prima di pellettare ci vuole un po piu di tempo
e cala la produzione di pellet
viewtopic.php?f=19&t=929&start=60
questa e' la mia anche se non ci sono tante immagini che si sono perse nella migrazione
comunque sono gia un po di anni che sto lavorando per l'anulare
viewtopic.php?f=18&t=1662
oookkk allora buona lettura e buon lavoro

Avatar utente
Casper
Messaggi: 14
Iscritto il: 7 nov 2022, 18:39

Re: Pellettatrice da piana a anulare

Messaggio da Casper » 11 nov 2022, 23:24

Grazie per l'incoraggiamento.....io uso caravaggi bio 600 per cippare e poi raffino con un mulino per cereali ( che ho revisionato io) con griglia di raffinazione 6 mm.......ma credo di aver fatto prove tra segatura inumidita essiccata ecc.....modifiche tra svasature rettifiche scarichi ecc..... secondo il mio punto di vista e di prove varie le piane sono un po' delicate con il materiale da pellettare digerisco poco e come ho detto ho fatto del buon pellet sono arrivato a 90 100 kg\h la pellettatrice funziona ma se non trovi la miscela che digerisce meglio ti devi dannare l'anima a pellettare.....il motivo di passare a una anulare è stato questo,appena capisco come allegare foto vi invio qualcosa per vedere che ho raggiunto dei buoni risultati..a questo punto mi dedicherò alla costruzione e progettazione della mia anulare sperando che qualcuno mi posa dare consigli preziosi.
Grazie a tutti per i consigli

Avatar utente
Arex
Amministratore
Messaggi: 7615
Iscritto il: 22 mar 2011, 11:50

Re: Pellettatrice da piana a anulare

Messaggio da Arex » 12 nov 2022, 10:02

Buon sabato ragazzi. Vi ho letto finalmente. In giornata cerco il tempo per rispondervi ....
(Qualsiasi cosa da me pubblicata viene esclusivamente fatta per uso privato,e nella mia proprietà, per studio e/o per hobby)
Le decisioni giuste vengono dall'esperienza. L'esperienza viene dalle decisioni sbagliate. (Higdon)(Arthur Bloch)
E poi ti trovi che un giorno sei tu ad avere l'arma ma non spari, perché colpire chi ti ha ferito non te ne importa più nulla. _Alda Merini_

Avatar utente
Casper
Messaggi: 14
Iscritto il: 7 nov 2022, 18:39

Re: Pellettatrice da piana a anulare

Messaggio da Casper » 13 nov 2022, 7:49

Buongiorno a tutti,
Io per come sono fatto non voglio produrre del pellet ma farlo....in poche parole lo dovrei fare sicuramente per due ma almeno tre persone per una stagione cosa che non ho ancora raggiunto con la piana ! Scusa ma per me le cose devono funzionare e non funzonicchiare deformazione professionale l
Vi allego l'ultima modifica che ho fatto con un utensile a 40grai pensando di migliorare la situazione ma invece sono rimasto con un pugno di mosche😭
Buona domenica a tutti
Allegati
IMG-20220925-WA0012.jpeg
IMG-20220925-WA0012.jpeg (105.58 KiB) Visto 356 volte
IMG-20220923-WA0011.jpeg
IMG-20220923-WA0011.jpeg (28.82 KiB) Visto 356 volte
IMG-20220923-WA0015.jpeg
IMG-20220923-WA0015.jpeg (79.35 KiB) Visto 356 volte

Avatar utente
Arex
Amministratore
Messaggi: 7615
Iscritto il: 22 mar 2011, 11:50

Re: Pellettatrice da piana a anulare

Messaggio da Arex » 13 nov 2022, 17:44

Dovresti accertare che i rulli non si alzano dalla trafila. Controllare insomma che la macchina nel frattempo non abbia subito danni.
Ma poi.... se sei uno a cui piace fare le cose fatte bene è probabile che sia il caso che ti fai una anulare ben fatta.
(Qualsiasi cosa da me pubblicata viene esclusivamente fatta per uso privato,e nella mia proprietà, per studio e/o per hobby)
Le decisioni giuste vengono dall'esperienza. L'esperienza viene dalle decisioni sbagliate. (Higdon)(Arthur Bloch)
E poi ti trovi che un giorno sei tu ad avere l'arma ma non spari, perché colpire chi ti ha ferito non te ne importa più nulla. _Alda Merini_

Avatar utente
CB900RED
Moderatore
Messaggi: 862
Iscritto il: 26 mag 2013, 18:23
Località: ravenna

Re: Pellettatrice da piana a anulare

Messaggio da CB900RED » 13 nov 2022, 19:59

ciao a vedere la prima foto i rulli sono piu larghi della circonferenza esterna dei fori
mentre i rulli appoggiano bene nella circonferenza interna
quando girano i rulli avendo la segatura dove la trafila non ha fori fa da spessore e quindi non arrivera' mai a far forza sulla parte forata e di conseguenza il pellet non uscira' mai
i rulli devono avere la stessa larghezza della parte forata della trafila
questo e' il motivo della mancata produzione
ti allego la mia prima di scanalare i rulli che comunque anche cosi pellettava
ookkk ;) ;)
Allegati
28082012334.jpg
28082012334.jpg (81.75 KiB) Visto 331 volte

Avatar utente
Casper
Messaggi: 14
Iscritto il: 7 nov 2022, 18:39

Re: Pellettatrice da piana a anulare

Messaggio da Casper » 13 nov 2022, 20:57

Ti posso garantire che i rulli non escono dai fori della trafila il pellet lo fatto ancora e ti allego una foto di quello che ho fatto l'anno scorso che ne ho ancora un po', l'unica cosa che la mia gira la trafila e non i rulli per me per come sono fatto io mi serve qualcosa che funzioni decentemente non come una piana che se hai materiale duro devi tirare i rulli e spiani la trafila,..... cosa già successa!
Allegati
IMG_2022-11-13-11-52-46-301.jpg
IMG_2022-11-13-11-52-46-301.jpg (34.79 KiB) Visto 325 volte
IMG_2022-11-13-11-51-25-606.jpg
IMG_2022-11-13-11-51-25-606.jpg (26.04 KiB) Visto 325 volte
IMG_2022-11-13-11-51-06-312.jpg
IMG_2022-11-13-11-51-06-312.jpg (80.52 KiB) Visto 325 volte

Avatar utente
Casper
Messaggi: 14
Iscritto il: 7 nov 2022, 18:39

Re: Pellettatrice da piana a anulare

Messaggio da Casper » 13 nov 2022, 21:32

Ciao Arex, in effetti è stato il mio dubbio ho controllato tutto smontata prezzo a pezzo ma resto dell'idea che la piana vada bene ma per fare pellet serve una anulare, dalla disperazione ho chiesto tempo fa' a un azienda della Bergamasca che fa'pellettatrici anche di piccole dimensioni e mi hanno chiesto la modica cifra di 27000€ escluso iva installazione e spedizione però gratuitamente mi fanno dei test con il mio materiale e la spiegazione di come usarla...,.....😱 per una produzione di 100kg ora..........alla faccia di produrre per casa pellet lo compro per i prossimi 10 anni a parte quello che costa adesso! Però non vale la pena...... A questo punto mi imbarco in questo ennesimo progetto spero di concluderlo bene come altri......come detto oggi non ho fatto prove come accennato perché ho sbloccato la trafila un ora per pulirla ma poi visto i risultati delle prove scorse ho preferito portare avanti il mio ultimo progetto del mulino a pietra per macinare grano......più semplice della pellettatrice !
Per il progetto pellettatrice anulare sfrutto vari pezzi di progettazione che ho trovato in queste chat e uso un disegno come partenza,una domanda a cui non ho trovato risposta e ho dei dubbi,i rulli vengono tenuti in guida dalla scanalatura nella trafila ho bisogna fare una battuta nel escentrico?
Grazie e buona serata
Allegati
Anulare 2.jpeg
Anulare 2.jpeg (94.5 KiB) Visto 324 volte

Avatar utente
Casper
Messaggi: 14
Iscritto il: 7 nov 2022, 18:39

Re: Pellettatrice da piana a anulare

Messaggio da Casper » 15 nov 2022, 15:43

Buongiorno a tutti che dite se nei rulli montassi questo tipo di cuscinetto mi darebbe l'opportunità di fare dei rulli da105 con pista da 10 mm una carcassa da 15 mm che sicuramente ha meno deformazione durante il lavoro, secondo me sarebbe un ottima soluzione visto che hanno anche un temperatura di esercizio se non ricordo male fino a 180 gradi ( vi allego la scheda tecnica) l'unica cosa che costano un okkio della testa ma però io sono del parere che se una cosa serve con determinate caratteristiche tecniche non si può trovare grandi scappatoie.
Ho cominciato con un disegno che poi appena possibile vi allego che vorrei avere dei pareri anche da chi conosce ogni difetto di costruzione
Allegati
C 6006 V_20221115.pdf
(1.2 MiB) Scaricato 14 volte

Avatar utente
Casper
Messaggi: 14
Iscritto il: 7 nov 2022, 18:39

Re: Pellettatrice da piana a anulare

Messaggio da Casper » 16 nov 2022, 21:27

Qualcuno ha mai usato del c45 per la trafila perché oggi di un cliente ho trovato un pezzo che come misure fa al mio caso e non mi costerebbe nulla ma non vorrei lavorare inutilmente,vi metto la foto del pezzo è un "dado"che si usa per le presse ad iniezione normalmente si usa del c45 che viene temprato a induzione sarà duro lavorarlo ma tolta la pelle dovrebbe essere più semplice lavoro che faccio con il mio tornio preistorico perché altrimenti il tornitore mi spara.....poi mi fare lui il lavoro finale.
Buona serata a tutti
Allegati
IMG-20221116-WA0002.jpeg
IMG-20221116-WA0002.jpeg (40.71 KiB) Visto 228 volte

Avatar utente
Arex
Amministratore
Messaggi: 7615
Iscritto il: 22 mar 2011, 11:50

Re: Pellettatrice da piana a anulare

Messaggio da Arex » 17 nov 2022, 20:57

Pur non quotato vedo molte cose sbagliate su quel disegno. Le proporzioni non ci sono.
L'albero principale sembra una giraffa... lungo e sottile, troppo sottile. La tenuta sul piatto porta rulli non serve a niente. 2,5 decimi di gioco sul raggio sono ottimi e fori do scarico sotto. Anche la trafila fatta così costa un botto. Troppo alta.
Il cappello dell'eccentrico conviene abbia il massimo diametro possibile .... quel controforo cosa sarà?
Mah. Non serve a niente farlo così grande.
Praticamente qualcuno ha cercato di copiare la mia sezione ma credo gli convenga rimediare a un po do cose....
(Qualsiasi cosa da me pubblicata viene esclusivamente fatta per uso privato,e nella mia proprietà, per studio e/o per hobby)
Le decisioni giuste vengono dall'esperienza. L'esperienza viene dalle decisioni sbagliate. (Higdon)(Arthur Bloch)
E poi ti trovi che un giorno sei tu ad avere l'arma ma non spari, perché colpire chi ti ha ferito non te ne importa più nulla. _Alda Merini_

Avatar utente
Casper
Messaggi: 14
Iscritto il: 7 nov 2022, 18:39

Re: Pellettatrice da piana a anulare

Messaggio da Casper » 18 nov 2022, 12:48

Buongiorno Arex, io ho usato questo disegno come spunto le quote non ho neanche pensato di rilevare o di fare le proporzioni,ma ho letto tuuuuuutte le discussioni fatte da voi in precedenza e apporterò modifiche secondo la mia idea ma seguendo i consigli vostri che sicuramente sono essenziali essendo che sono stati provati sul campo...... l'unica cosa è che tante foto o altri disegni vari non si vedano più e quindi mi baso maggiormente sulle discussioni varie,io attualmente ho ancora i dubbi su come tenere i rulli in centro dei fori della trafila e se il c45 è possibile fare la trafila o è meglio usare l'acciaio di cui parlate.
Grazie ancora dei consigli

Avatar utente
Casper
Messaggi: 14
Iscritto il: 7 nov 2022, 18:39

Re: Pellettatrice da piana a anulare

Messaggio da Casper » 18 nov 2022, 14:11

A dimenticavo che ne dite dei cuscini per i rulli.....se come ho letto dalle discussioni fatte viene calcolato o meglio riscontrato che per ogni fila di fori si utilizza una forza di 60 kn, io che vorrei fare con due file dovrei avere almeno 120 kn quelli che vi ho indicato fanno 134kn e in più mi permettono di avere un rullo con una buona spalla....che ne dite fatemi sapere che così decido quale rullo creare nel disegno
Grazie mille
Allegati
Screenshot_20221118-143533.png
Screenshot_20221118-143533.png (37.98 KiB) Visto 180 volte

Rispondi

Torna a “Pellettatrici a trafila anulare”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 19 ospiti