batterie Ni-fe

Moderatori: Ferrobattuto, Dolomitico

Rispondi
Avatar utente
Gasperi Aurelio
Messaggi: 7
Iscritto il: 19 apr 2022, 2:18

batterie Ni-fe

Messaggio da Gasperi Aurelio » 26 mag 2022, 13:36

Buongiorno a tutti ,sono nuovo entrato nel vostro forum.Approfitto per ringraziare tutti delle importanti informazioni che date.Io sono ora alla ricerca per acquisto pacco batterie Ni-fe possibilmente Taihang qualcuna saprebbe dirmi dove poterle acquistare?
Saluto e ringrazio Aurelio

Avatar utente
Ferrobattuto
Moderatore
Messaggi: 8135
Iscritto il: 23 mar 2011, 13:56
Località: Basso Lazio.

Re: batterie Ni-fe

Messaggio da Ferrobattuto » 26 mag 2022, 20:06

Prima di tutto potresti cercare in rete. Basta impostare la marca e il tipo ed escono molti link.
Poi dipende se le vuoi direttamente dalla Cina oppure tramite qualche rivenditore europeo.
In entrambi i casi dovrai aspettare parecchio tempo, perché comunque vengono prodotte in Cina, poi se le prendi dai cinesi è praticamente un salto nel buio, mentre se le prendi da un europeo un minimo di garanzie ce l'hai. Ovviamente le paghi di più.....
In ogni caso costano un botto, praticamente il doppio delle piombo di pari capacità. Almeno era così fino a qualche tempo fa.
Servirebbe anche a me un bel banco di NiFe, ma con le mie finanze non ci arrivo.
Inviato manualmente dal mio vecchio e sgangherato, ma fedele computer

Buone realizzazioni a tutti!
Ferrobattuto

Avatar utente
Gasperi Aurelio
Messaggi: 7
Iscritto il: 19 apr 2022, 2:18

Re: batterie Ni-fe

Messaggio da Gasperi Aurelio » 26 mag 2022, 22:43

Ti ringrazio molto per la celere risposta.Ho provato a cercare in rete ma da rivenditori Europei non sono riuscito a trovare nessuno ...solo dalla Cina e li ho difficolta a comunicare ,ho provato a scrivere ,vediamo se rispondono poi vi e' incognita spese di dogana non so che tasse applicano.Comunque se la durata e' cosi lunga come dicono penso valga la pena spendere.Ora provero a fare ulteriori ricerche e ti tengo aggiornato se magari possono interessare anche a te.Saluto e ringrazio

Avatar utente
Ferrobattuto
Moderatore
Messaggi: 8135
Iscritto il: 23 mar 2011, 13:56
Località: Basso Lazio.

Re: batterie Ni-fe

Messaggio da Ferrobattuto » 27 mag 2022, 21:04

Prova a contattare Hal9000, via messaggio privato o mail, lui ha un banco di NiFe arrivato proprio pochi giorni fa.
Difficilmente ci saranno notizie più fresche delle sue.
Inviato manualmente dal mio vecchio e sgangherato, ma fedele computer

Buone realizzazioni a tutti!
Ferrobattuto

Avatar utente
Gasperi Aurelio
Messaggi: 7
Iscritto il: 19 apr 2022, 2:18

Re: batterie Ni-fe

Messaggio da Gasperi Aurelio » 29 mag 2022, 9:09

Scusami ,purtroppo non ho alcuna dimestichezza nel usare questi strumenti,come posso fare per avere un contatto con hall9000,ho tentato nella rubrica messaggi ma digitando destinatario hall9000 mi da inesiste.
Ti saluto e ringrazio per l'aiuto

Avatar utente
Ferrobattuto
Moderatore
Messaggi: 8135
Iscritto il: 23 mar 2011, 13:56
Località: Basso Lazio.

Re: batterie Ni-fe

Messaggio da Ferrobattuto » 29 mag 2022, 11:31

Provo a scrivergli io.
Inviato manualmente dal mio vecchio e sgangherato, ma fedele computer

Buone realizzazioni a tutti!
Ferrobattuto

Avatar utente
Hal9000
Messaggi: 906
Iscritto il: 14 lug 2011, 12:52

Re: batterie Ni-fe

Messaggio da Hal9000 » 29 mag 2022, 15:04

Se vuoi prenderle direttamente dalla Cina non ti saprei aiutare in quanto ci sono troppe incognite e visto l'elevato prezzo della merce ho preferito evitare, prima del covid19 conoscevo 4 rivenditori:

Battery Supplies
Bimble Solar
FGS Energie Alternative
Microtherm Energietechnik GmbH

Attualmente sembra che uno solo venda ancora batterie NiFe ma se già prima del covid19+guerra si doveva aspettare 4 mesi tra ordine e consegna delle batterie adesso per l'ultimo ordine ho dovuto aspettarne la bellezza di 8, il rivenditore che vende ancora NiFe da cui ho comprato l'ultimo lotto è:

Battery Supplies

https://batterysupplies.be/en/producten ... ne-series/


Chiaramente devi saper parlare l'inglese, l'unico rivenditore italiano era FGS ma facevano prezzi doppi rispetto agli altri.

Avatar utente
Hal9000
Messaggi: 906
Iscritto il: 14 lug 2011, 12:52

Re: batterie Ni-fe

Messaggio da Hal9000 » 29 mag 2022, 15:42

Queste sono le prime che ho comprato dalla Microtherm in germania che però era solo il rivenditore ma se le faceva costruire dalla Taihang:

Immagine

Mentre queste sono quelle che ho comprato l'anno scorso dalla Battery Supplies e sono prodotte dalla EverExceed, non noto nessuna differenza dal punto di vista elettrico ma queste ultime sono qualche centimetro più alte ed hanno una maggiore riserva di elettrolita nella parte alta consentendo di fare rabbocchi meno frequenti:

Immagine

Immagine


Sono batterie molto robuste dal punto di vista elettro-chimico, le puoi lasciare in qualsiasi stato di carica, 100%, 50%, 0% senza causare nessun problema, non esiste solfatazione e non esiste corrosione interna, ma dimensionate bene il banco in modo da non superare correnti in regime C10 (meglio se in C20) perchè contrariamente a quanto dice il produttore che te le farebbe caricare anche in C5 in realtà ho riscontrato a mie spese che correnti troppo elevate causano elettrolisi troppo vigorosa ed apre alcune striscioline che contengono le polveri di materie attive (ferro e idrossido di nichel) facendole sedimentare sul fondo e causando una pardita irreversibile di capacità.

Inizialmente caricavo le 400Ah con 80A adesso mi limito a 40A, con 20A in scarica per massimizzare lo sfruttamento della capacità.

Attenzione anche alla resa che è piuttosto bassa, quindi se avete un calcolatore del SOC in ricarica impostare una resa in corrente del 70% perchè il ferro (sul negativo) è molto lento a reagire percui le piastre negative si ricaricano più lentamente portando con il tempo ad uno sbilanciamento di stato di carica tra il nichel al positivo ed il ferro al negativo è quindi importante eseguire sovracariche quotidianamente, quello che viene chiamato "carica di equalizzazione" sulle batterie al piombo da farsi una volta al mese deve avvenire sempre sulle nichel-ferro, io uso una tensione di 1,6V per elemento in ricarica e lo stacco del carico ad 1V per elemento.

Avatar utente
Gasperi Aurelio
Messaggi: 7
Iscritto il: 19 apr 2022, 2:18

Re: batterie Ni-fe

Messaggio da Gasperi Aurelio » 31 mag 2022, 7:59

Ti ringrazio molto HAL9000 non ho mai conosciuto persone con una tal competenza in questo campo.Io sono un principiante ma qualsiasi cosa che faccio voglio avere il massimo per cui cerco di informarmi a fondo.Ho impianto fotov. in baita di montagna (7 kw) e su casa di abitazione (3 + 3 kw) che ora vorrei potenziare ed ora volevo fare banco batterie per questo nella ricerca ho trovato il vostro fantastico forum.Ti volevo anche chiedere se era possibile un contatto privato in modo poterti esprimere tutte le mie problematiche e èperplessita.Di nuovo ringrazio te e Ferrobattuto per il grande lavoro che fate Aurelio

Avatar utente
Gasperi Aurelio
Messaggi: 7
Iscritto il: 19 apr 2022, 2:18

Re: batterie Ni-fe

Messaggio da Gasperi Aurelio » 31 mag 2022, 8:12

chiedo in oltre scusa ...ho visto solo ora che vi era pure lo spazio dedicato per forum specifico sulle batterie forse per correttezza dovevo scrivere li dentro....

Avatar utente
Ferrobattuto
Moderatore
Messaggi: 8135
Iscritto il: 23 mar 2011, 13:56
Località: Basso Lazio.

Re: batterie Ni-fe

Messaggio da Ferrobattuto » 1 giu 2022, 20:12

No problem. :D
Come vedi l'ho spostato nella sezione apposita.
Inviato manualmente dal mio vecchio e sgangherato, ma fedele computer

Buone realizzazioni a tutti!
Ferrobattuto

Rispondi

Torna a “Batterie & elettricità”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 47 ospiti