opinioni miglior motocoltivatore cingolato

Rispondi
Avatar utente
athos18
Messaggi: 433
Iscritto il: 23 set 2013, 20:24

opinioni miglior motocoltivatore cingolato

Messaggio da athos18 » 23 mag 2021, 18:59

ciao, in rete ho visto un motocoltivatore cingolato, un tipo aveva una lama tipo ruspetta apripista, tipo quella dei mini escavatori, e stavano tracciando una strada e livellando un terreno cosa pensate di questi macchinari sarebbe tipo una carriola cingolata.

Immagine

cingoli in gomma o in ferro si applicano in sostituzione delle ruote su motocoltivatori con differenziale e freni o su motozappe con disinnesti. Sono molto utili nei casi in cui occorre avere una grande aderenza al terreno, in sostituzione delle ruote gommate o a gabbie in ferro.

Sono ideali quando si utilizzano attrezzi per motocoltivatore come: aratro, fresa, trinciaerba, barra falciante e turbine da neve.
Diventano fondamentali quando si deve operare in zone impervie o con pendenze tali del terreno che altrimenti non consentirebbero al motocoltivatore / motozappa di lavorare. Le dimensioni (lunghezza, altezza e larghezza del nastro), sono in funzione del tipo di macchina a cui sono applicati, così anche il dispositivo di attacco alla stessa per l’antiribaltamento.
Alcune considerazioni importanti:

– Il motocoltivatore per montare i cingoli deve avere il differenziale e i freni indipendenti altrimenti diventa impossibile sterzare.

– L’utilizzo dei cingoli (rispetto alle ruote e anche alle gabbie in ferro) migliora notevolmente le prestazioni del motocoltivatore / motozappa in termini di aderenza, stabilità e forza di traino.

Gli aspetti negativi sono: la perdita di velocità e di maneggevolezza del mezzo.

Lunghezza totale: 680 mm

Altezza totale: 430 mm

Impronta a terra: 180 mm x 550 mm

Centro perno – terra 270 mm

Peso: 80 Kg la coppia

[http://www.collinasrl.com/wp-content/up ... .14.15.jpg][/img]
I'm What I'm

Avatar utente
Arex
Amministratore
Messaggi: 7627
Iscritto il: 22 mar 2011, 11:50

Re: opinioni miglior motocoltivatore cingolato

Messaggio da Arex » 24 mag 2021, 8:45

Non l'ho ancora mai visto ... mi chiedo se ne valga la pena! Avrà costi da capogiro?
Come ti sei suggerito, a quel punto per livellare conviene una motocarriola che almeno con un poco di materiale nel cassone pesa almeno 4/5 quintali. Un motocoltivatore grosso che sia arriverà si e no a un quintale e mezzo.
A me sembra non stia combinando un granché

Ho anche qualche dubbio su costi/benefici con l'utilizzo di attrezzi tradizionali! Secondo me con fresa da terra le gabbie sono insuperabili. Su neve lo sanno anche i sassi che una grande impronta non significa aderenza e meglio le catene.
(Qualsiasi cosa da me pubblicata viene esclusivamente fatta per uso privato,e nella mia proprietà, per studio e/o per hobby)
Le decisioni giuste vengono dall'esperienza. L'esperienza viene dalle decisioni sbagliate. (Higdon)(Arthur Bloch)
E poi ti trovi che un giorno sei tu ad avere l'arma ma non spari, perché colpire chi ti ha ferito non te ne importa più nulla. _Alda Merini_

Avatar utente
Ferrobattuto
Moderatore
Messaggi: 8042
Iscritto il: 23 mar 2011, 13:56
Località: Basso Lazio.

Re: opinioni miglior motocoltivatore cingolato

Messaggio da Ferrobattuto » 24 mag 2021, 13:11

Mah..... Anche io non so che dire..... Gli ha fatto una lama anteriore enorme, ma mi pare che serve a ben poco. Di terra non ne sposta un granché, anzi se non alza slittano i cingoli sul terreno.
Anche come motocoltivatore non mi pare che faccia molto di più che con le ruote di ferro, che se ben fatte aggrappano parecchio e tirano bene.
Inviato manualmente dal mio vecchio e sgangherato, ma fedele computer

Buone realizzazioni a tutti!
Ferrobattuto

Avatar utente
athos18
Messaggi: 433
Iscritto il: 23 set 2013, 20:24

Re: opinioni miglior motocoltivatore cingolato

Messaggio da athos18 » 11 giu 2021, 22:26

dite che converrebbe prendere un mini escavatore, rispetto a quel trabiccolo?

https://www.giordano-cairo.com/7981/mot ... a-neve.jpg



I'm What I'm

Avatar utente
Ferrobattuto
Moderatore
Messaggi: 8042
Iscritto il: 23 mar 2011, 13:56
Località: Basso Lazio.

Re: opinioni miglior motocoltivatore cingolato

Messaggio da Ferrobattuto » 12 giu 2021, 12:58

Vabhè, ma tu che ci devi fare? Sarebbe meglio questo, sarebbe meglio quest'altro...... Dipende tutto da cosa devi fare, quante volte lo devi fare e quanti soldi hai da spendere.
Se devi spianare un piccolo terreno per coltivarlo ti conviene noleggiare "una tantum" una pala meccanica, far fare il lavoro da chi lo sa fare e toglierti il pensiero.
Se devi coltivare un piccolo orto per casa ti basta una motozappa da 6HP, se il terreno è un po' più grande magari un motocoltivatore un po' più grosso, se invece hai dei campi da coltivare ti conviene trattore aratro e fresa.
Poi dipende da dove stai, collina pianura, montagna......
Conviene o non conviene dipende da un sacco di fattori diversi. Poi, se hai dei soldi da buttare..... Buon divertimento.
Inviato manualmente dal mio vecchio e sgangherato, ma fedele computer

Buone realizzazioni a tutti!
Ferrobattuto

Avatar utente
Arex
Amministratore
Messaggi: 7627
Iscritto il: 22 mar 2011, 11:50

Re: opinioni miglior motocoltivatore cingolato

Messaggio da Arex » 12 giu 2021, 14:24

Ferrobattuto ha scritto:
12 giu 2021, 12:58
Vabhè, ma tu che ci devi fare? Sarebbe meglio questo, sarebbe meglio quest'altro...... Dipende tutto da cosa devi fare, quante volte lo devi fare e quanti soldi hai da spendere.
Se devi spianare un piccolo terreno per coltivarlo ti conviene noleggiare "una tantum" una pala meccanica, far fare il lavoro da chi lo sa fare e toglierti il pensiero.
Se devi coltivare un piccolo orto per casa ti basta una motozappa da 6HP, se il terreno è un po' più grande magari un motocoltivatore un po' più grosso, se invece hai dei campi da coltivare ti conviene trattore aratro e fresa.
Poi dipende da dove stai, collina pianura, montagna......
Conviene o non conviene dipende da un sacco di fattori diversi. Poi, se hai dei soldi da buttare..... Buon divertimento.
😶👍
(Qualsiasi cosa da me pubblicata viene esclusivamente fatta per uso privato,e nella mia proprietà, per studio e/o per hobby)
Le decisioni giuste vengono dall'esperienza. L'esperienza viene dalle decisioni sbagliate. (Higdon)(Arthur Bloch)
E poi ti trovi che un giorno sei tu ad avere l'arma ma non spari, perché colpire chi ti ha ferito non te ne importa più nulla. _Alda Merini_

Avatar utente
athos18
Messaggi: 433
Iscritto il: 23 set 2013, 20:24

Re: opinioni miglior motocoltivatore cingolato

Messaggio da athos18 » 12 giu 2021, 17:53

circa 6000mq, in collina a gradoni terreno morenico. lo sto bonificando per hobby sabato e domenica ma la sera sono distrutto, certo ad avere una pala meccanica sarebbe un grosso vantaggio, ma mi costerebbe moto il trasporto in loco, il podere è molto fuorimano , ed anche la strada è impervia. sarebbe l'ideale un escavatorino per dissodare il terreno e livellarlo estirpare le ceppaie smuovere e scalzare i macigni, distruggere gli ailanto che ricrescono nonostante i miei sforzi erculei,




I'm What I'm

Rispondi

Torna a “Giardinaggio”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti