motori e pompe idrauliche

Moderatore: jpquattro

Rispondi
Avatar utente
maxdef
Messaggi: 743
Iscritto il: 8 mar 2012, 8:34

motori e pompe idrauliche

Messaggio da maxdef » 24 apr 2019, 9:40

...da un po' di tempo sto pensando che all'orto mi servirebbe un "supporto" per il trapianto delle piantine o anche per le semine a postarelle su sodo, quindi parliamo di inerbito ma preventivamente falciato.La mia idea era di utilizzare la presa di forza del motocoltivatore(14cv diesel)per azionare una pompa oleodinamica e montare su un braccio dietro il motocoltivatore un motore idraulico ad asse verticale, tipo erpice rotativo, che possa fare una lavorazione localizzata di 10/15cm di diametro e circa 20cm di profondità...non ho la più pallida idea di come la parte idraulica debba essere dimensionata, non ho mai avuto a che fare con questo tipo di motori e pompe :unsure:

Avatar utente
Arex
Amministratore
Messaggi: 7533
Iscritto il: 22 mar 2011, 11:50

Re: motori e pompe idrauliche

Messaggio da Arex » 24 apr 2019, 13:28

Scusa ma hai presente cosa costano pompe e motori idraulici?
(Qualsiasi cosa da me pubblicata viene esclusivamente fatta per uso privato,e nella mia proprietà, per studio e/o per hobby)
Le decisioni giuste vengono dall'esperienza. L'esperienza viene dalle decisioni sbagliate. (Higdon)(Arthur Bloch)
E poi ti trovi che un giorno sei tu ad avere l'arma ma non spari, perché colpire chi ti ha ferito non te ne importa più nulla. _Alda Merini_

Avatar utente
maxdef
Messaggi: 743
Iscritto il: 8 mar 2012, 8:34

Re: motori e pompe idrauliche

Messaggio da maxdef » 24 apr 2019, 16:16

no ma ho visto che ci sono anche motori piccoli con prezzi abbordabili
https://www.amazon.it/Motori-idraulici- ... 5391&psc=1
e pompe agricole
https://www.ebay.it/i/252145518785?chn=ps

appunto volevo farmi un'idea del dimensionamento e di conseguenza dei costi :P

Avatar utente
trattore
Messaggi: 176
Iscritto il: 16 apr 2016, 12:10

Re: motori e pompe idrauliche

Messaggio da trattore » 24 apr 2019, 16:58

Non è solo che devi acquistare motore-pompa ma quasi tutti dispositivi oleodinamici vanno applicati con idonei supporti e giunti omocinetici, in quanto non puoi applicare alcun carico sui relativi alberi se non solo la forza di rotazione pena l'usura immediata degli stessi, poi devi scegliere le portate e cilindrate in base alla forza trasmissibile richiesta e alla pressione del circuito ( max 180 bar), e se vuoi ottenere un rapporto motore-pompa in riduzione o moltiplica dei giri, le ditte serie di vendita ti fanno un calcolo di tutto ciò, inoltre devi inserire nel circuito un distributore idraulico a leva per avviare e disinserire, invertire il movimento, non sono molto aggiornato sui prezzi, ma questo tipo di trasmissione con i dovuti accessori, ti costa più di mille euro sicuro.

Avatar utente
maxdef
Messaggi: 743
Iscritto il: 8 mar 2012, 8:34

Re: motori e pompe idrauliche

Messaggio da maxdef » 24 apr 2019, 17:23

...inizialmente avevo pensato ad un attrezzo tutto meccanico, poi ho visto una trivella idraulica montata su un motocoltivatore e sembrava tutto semplice :P

Avatar utente
Ferrobattuto
Moderatore
Messaggi: 7657
Iscritto il: 23 mar 2011, 13:56
Località: Basso Lazio.

Re: motori e pompe idrauliche

Messaggio da Ferrobattuto » 24 apr 2019, 19:35

maxdef ha scritto:
24 apr 2019, 17:23
...e sembrava tutto semplice :P
Perché l'hanno fatta in fabbrica, con attrezzature adeguate, progetti definiti e già sperimentati e soprattutto costruita in serie, il che ammortizza i costi. Scommetto che se ti ci metti tu, meccanica o idraulica che sia ti viene a costare il doppio.
Ho il vago sospetto che per fare quello che devi fare tu ti basterebbe una pala di quelle tonde, quelle che si usano per fare i buchi per i pali a mano.
Per fare dei buchi del diametro di una quindicina di centimetri io mi sono autocostruito una "trivella" fatta con un pezzo di ferro da costruzione da 16mm e un tondo di lamiera da 2mm di spessore, tagliato lungo il raggio e "storto" abbastanza (col martello, sull'incudine) da formare un'elica. Con cinque minuti facevo dei fori nel terreno sodo profondi 50cm.
Ma di quanto terreno stiamo parlando? 15 o 20.000m²?
Inviato manualmente dal mio vecchio e sgangherato, ma fedele computer

Buone realizzazioni a tutti!
Ferrobattuto

Avatar utente
maxdef
Messaggi: 743
Iscritto il: 8 mar 2012, 8:34

Re: motori e pompe idrauliche

Messaggio da maxdef » 24 apr 2019, 20:58

...ok ok continuo a proseguire con la vanga :D

Rispondi

Torna a “Meccanica”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti