PANNELLI FV IMPIANTO X CAMPER

Moderatore: maxlinux2000

Rispondi
Avatar utente
Hargus
Messaggi: 2
Iscritto il: 17 lug 2019, 10:43

PANNELLI FV IMPIANTO X CAMPER

Messaggio da Hargus » 17 lug 2019, 11:58

Un saluto a tutti, mi sono appena iscritto, premetto che per derivazione del lavoro che facevo mi piace moltissimo "il fai da te" . Dop un trentennio di camper, dato che faccio praticamente solo sosta in aree libere o per camper, senza energia elettrica ho pensato di usare meno possibile il generatore (super silenzioso) e quindi di fare sul tetto un impianto FV. Sono rimasto sconcertato di quanta poca conoscenza esiste nel settore camper. Al contrario vedo che nel forum siete molto "concreti". Ho avuto a modestissima cifra 2 pannelli, che però dato lo spazio sul tetto sono di diverse dimensioni e tipologia. Ho fatto un "progetto" ma adesso ho perplessità su quali diodi usare nel collegamento delle due batterie servizi 100A d'autoveicolo tra di loro per avere una sola linea per asservire la centralina dei servizi camper. I componenti impianto sono: 1 PV 170 w 43 voc 36 vmp - 1 PV 247 w 30 voc 37 vmp - 2 regolatori 20A MPPT - 2 interruttori magnetotermici 20A - 2 batterie auto 100A /870. Allego anche il disegno. Data la mia non conoscenza della materia essendomi documentato in rete e avendo già letto su questo forum le argomentazioni , chiedo un aiuto a qualche esperto. Grazie anticipatamente saluti da Alberto
Impianto camper 2PV def.jpg
Impianto camper 2PV def.jpg (38.9 KiB) Visto 183 volte

Avatar utente
maxlinux2000
Amministratore
Messaggi: 7380
Iscritto il: 22 mar 2011, 11:50

Re: PANNELLI FV IMPIANTO X CAMPER

Messaggio da maxlinux2000 » 17 lug 2019, 20:57

ciao, io fossi in te cambierei il ssitema.... hai 2 batterie, 2 pannelli, 2 regolatori...
fai 2 instemi fotovoltaici indipendenti e poi in uscita li parallelo con 2 diodi corazzati.

dai una occhiata a questo ultimo schema della saga "un grosso risparmio..."
https://www.faidateoffgrid.org/viewtopi ... 360#p63514

ovviametne è molto più complicato del tuo, ma semplificando possiamo adattarlo alle tue necessità:

Colleghi un pannello al regolatore e il regolatore a una batteria (senza fusibili ne diodi in mezzo)
Rifai lo stesso con il resto dei componenti e ti ritrovi con 2 impianti separati da 12V.
A quel punto per ogni impianto metti assieme i negativi delle due batterie e lo mandi all' inverter o altro utilizzatore.
Su ogni positivo metti un fusibile o un magnetotermico, poi un diodo schotkly di adeguata potenza e poi colleghi in parallelo para andare all'inverter.

a quel punto hai parallato i 2 impianti e le batterie non si "vedono" tra di loro.

per calcolare la potenza dei diodi e dei magnetotermici/fusibili devi sapere quanta corrente deve passare, quindi ti serve una pinza amerometrica o un amperometro... una volta cariche le batterie mettile in parallelo secco per qualche minuto e applica i carico massimo sull' inverter mentre misura quanta corrente passa.
supponiamo che passano 50A, allora ti servono 2 diodi da 50A e due magnetotermici/fusibili da 30A.
Il diodi servono più "grossi" per reggere i picchi.

ciao
MaX
Cogito, ergo NO SUV !!

Avatar utente
Hargus
Messaggi: 2
Iscritto il: 17 lug 2019, 10:43

Re: PANNELLI FV IMPIANTO X CAMPER

Messaggio da Hargus » 17 lug 2019, 21:37

Ti ringrazio del consiglio, io però non userò l'inverter , se dovessi avere bisogno ad esempio di usare l'asciugacapelli, come abbiamo sempre fatto usiamo il gruppo elettrogeno Honda, per i minuti necessari dopo la doccia nei periodi freddi o nel nord EU. Il mio impianto del camper 12v, tanto per darti un'idea, nel momento di massimo consumo usando tv e decoder per la parabola, con una BS 12v 100a arriva a 12v secchi dopo 3 ore d'uso. Mentre se uso la stufa in inverno necessita di ricarica dopo 24h, ovvero 48h avendo 2 BS indipendenti e ricaricavo le 2 batterie in circa 2 ore di gruppo se necessario anche tutti i giorni nei periodi freddi. Il gruppo elettrogeno non mi crea problemi di spazio, è sul rimorchio furgonato, che mi porto sempre dietro, con tutto quello che mi serve avendo 5 cani con noi. Adesso mi guardo lo schema che mi hai segnalato. Saluti grazie Alberto

Avatar utente
maxlinux2000
Amministratore
Messaggi: 7380
Iscritto il: 22 mar 2011, 11:50

Re: PANNELLI FV IMPIANTO X CAMPER

Messaggio da maxlinux2000 » 25 lug 2019, 9:43

ciao, guardando lo schema che ti ho indicato, devi eliminare i diodi blu, visto che utilizzerai una pennello per ogni regolatore.... e avendo due pannelli userai 2 piccoli regolatori.

Se i tuoi pannelli hanno 36 celle puoi usare dei semplici pwm (10-15€). Se sono a 30 celle, allora dovrai usare regolatori mmpt di quelli economici e leggeri (25-30€).

Quindi tornando allo schema, puoi eliminare i diodi blu, la lampada blu, il fusibile blu e il condesatore blu.
Lo schema è a 24V, ma tu andrai a 12V, e quindi tu metterai una batteria a 12V per ogni sezione,

devi tenere i diodi verdi e i magnetotermici verdi

Ricorda di impostare i regolatori per il tipo di batteria che vai a usare.... non è lo stesso avere una GEL che una AGM che una ad acido libero. Vogliono tensioni di ricarica differenti.


ciao
MaX

Edit: ho riletto il tuo primo post, e quindi le batterie che hai sono del tipo "Acido libero" ("Fluid acid" in inglese) e quindi vogliono tensioni maggiori.
Non indichi il tipo di pannelli, ma ripensandoci su, a 12V sono tutti a 36 celle, quindi puoi usare anche regolatori economici tipo PWM... ma ovviamente non si disdegnano i mppt. In ogni caso non ti aspettare grandi differenze... al massimo quadagni un 10-15% in inverno.
Cogito, ergo NO SUV !!

Rispondi

Torna a “Solare fotovoltaico”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 14 ospiti