Valutazione kit Outback Flexpower one

Moderatore: maxlinux2000

Rispondi
Avatar utente
lmauri
Messaggi: 6
Iscritto il: 11 lug 2019, 22:26

Valutazione kit Outback Flexpower one

Messaggio da lmauri » 23 ago 2019, 17:39

Buongiorno a tutti,

sto valutando un kit fotovoltaico per la mia abitazione. L'attenzione è caduta su questo kit:

http://www.outbackpower.com/products/in ... er-one-fxr

Non sono un esperto, ma da quanto sto leggendo il punto di forza di questo kit, oltre la qualità outback, è quella di essere facilmente configurabile e installabile.

Detto questo un vostro feedback a riguardo potrebbe essere utile per capire se orientarmi su una soluzione kit di questo tipo oppure se andare sui singoli componenti.

Grazie mille!
Luca

Avatar utente
Ferrobattuto
Moderatore
Messaggi: 7657
Iscritto il: 23 mar 2011, 13:56
Località: Basso Lazio.

Re: Valutazione kit Outback Flexpower one

Messaggio da Ferrobattuto » 24 ago 2019, 11:15

Se non ho capito male, in quel link si parla solo di inverter e caricabatterie, non mi pare si parli di pannelli ne della potenza installata ne tantomeno di batterie, e sempre se ho capito bene, deve essere configurata sul posto. E non si parla di prezzi......
Insomma, un "kit" se è un vero kit deve essere completo di tutto, e disponibile per diverse potenze, e soprattutto deve essere visibile il costo dell'offerta.
Inviato manualmente dal mio vecchio e sgangherato, ma fedele computer

Buone realizzazioni a tutti!
Ferrobattuto

Avatar utente
Alain
Messaggi: 342
Iscritto il: 16 set 2015, 8:47
Località: prov. di MN

Re: Valutazione kit Outback Flexpower one

Messaggio da Alain » 25 ago 2019, 11:33

Praticamente offrono un prodotto di alta gamma nella stessa configurazione di un comune inverter/regolatore tutto in uno stile PIP, con in più tanto di certificazioni e funzioni adatte ad ogni singolo caso.
Pannelli e batterie come sempre vanno acquistati a parte.
Certo che il prezzo non è proprio di quelli di cui si può ipotizzare un tempo di rientro umano...

Avatar utente
lmauri
Messaggi: 6
Iscritto il: 11 lug 2019, 22:26

Re: Valutazione kit Outback Flexpower one

Messaggio da lmauri » 26 ago 2019, 22:33

per rispondere a Ferrobattuto, ero partito da qui ... https://www.off-grid-europe.com/off-gri ... ttery-bank

Diciamo che l'obiettivo non essendo un esperto in materia era quello di semplificare la parte di installazione configurazione mantenendo al contempo la parte del fai da te, che amo. Ho trovato nella soluzione outback flexpower one un buon compromesso. Non di certo sul prezzo, ma forse ripagata in termini di semplicità, quindi meno gatte da pelare.

Ho un consumo che si aggira in estate intorno ai 3,5Kwh che poi diventano circa 7 in inverno. La soluzione ideale potrebbe essere quella ibrida con commutazione automatica su linea enel quando il sistema si trova deficitario. Avevo visto anche la soluzione con inverter mppsolar in un altro post ("Dimensionamento impianto ad isola ...4300Kwh..."). Sono agli inizi e in questo momento sto valutando le possibili soluzioni percorribili, quindi qualsiasi consiglio è ben accetto.
Grazie e ciao
Luca

Avatar utente
lmauri
Messaggi: 6
Iscritto il: 11 lug 2019, 22:26

Re: Valutazione kit Outback Flexpower one

Messaggio da lmauri » 27 ago 2019, 8:29

ho controllato la bolletta; ad essere precisi ho 3,5 KWh in estate come media giornaliera e 8,4 in inverno ...

Avatar utente
Alain
Messaggi: 342
Iscritto il: 16 set 2015, 8:47
Località: prov. di MN

Re: Valutazione kit Outback Flexpower one

Messaggio da Alain » 27 ago 2019, 13:34

Il fatto che il tuo fabbisogno estivo sia meno della metà di quello invernale determina una situazione non propriamente ideale per poterlo soddisfare attraverso un impianto fotovoltaico che, per sua natura alle nostre latitudini, produce molto di più in estate che in inverno.
Di sicuro anche con un piccolo impianto potresti soddisfare il tuo fabbisogno estivo; in inverno...farai come finora hai sempre fatto, sperando che capitino belle giornate soleggiate a darti un po' di sostegno.

Tenendo presente che ogni kW di picco di un impianto correttamente orientato grossomodo produce mediamente un kWh al giorno a Dicembre e 4 a Giugno, dovrai cercare il dimensionamento più consono alle tue necessità, eventualmente pianificando un utilizzo virtuoso della sovrapproduzione estiva.

Il dimensionamento di un FV con accumulo richiede molta attenzione, in special modo se, magari per questioni di budget, dobbiamo restare su un accumulo al piombo. In questo caso è tassativo fare in modo che il banco non venga mai scaricato oltre il 50% della propria capacità nominale e che possa essere ricaricato al 100% almeno ogni 2-3 giorni; oltre a questo va evitato che la corrente, sia in carica che in scarica, superi il 10% del valore di capacità nominale in Ah.

Avatar utente
lmauri
Messaggi: 6
Iscritto il: 11 lug 2019, 22:26

Re: Valutazione kit Outback Flexpower one

Messaggio da lmauri » 27 ago 2019, 18:50

@ Alain:
Privilegiare la parte pannelli solari rispetto alle batterie; rapporto poternza pannelli / batterie molto alto?
Non so se il business case regge ...
Come mi consigli di procedere?

Avatar utente
Alain
Messaggi: 342
Iscritto il: 16 set 2015, 8:47
Località: prov. di MN

Re: Valutazione kit Outback Flexpower one

Messaggio da Alain » 27 ago 2019, 21:41

Dovresti stimare anche la quota di consumo notturno, o meglio quello al di fuori della fascia di produzione (che per di più varia con le stagioni :( ).
Abbondare lato pannelli aiuta nei periodi di scarsa produzione, siano essi per stagionalità o maltempo, ma oltre un certo limite diventano semplicemente denaro sprecato, così come lo diventano tutti gli altri elementi dell'impianto quando ci si allontana da un certo range di "equilibrio".

Poi va detto che, benchè sia più facile credere il contrario, questo tipo di impianti raramente permettono di guadagnare e nei casi più favorevoli permettono di rientrare dei costi sostenuti verso il fine vita dei vari componenti, quindi si tratta certamente più di esercizio di stile o hobby o passione che di investimento.
Per questa ragione il mio consiglio principale è di fare estrema attenzione ai costi e soppesare attentamente in questa ottica le differenze tra le varie possibili soluzioni.

PS: Hai quotato integralmente il mio messaggio precedente e credo che ciò non sia bene per la leggibilità del tread

Avatar utente
Ferrobattuto
Moderatore
Messaggi: 7657
Iscritto il: 23 mar 2011, 13:56
Località: Basso Lazio.

Re: Valutazione kit Outback Flexpower one

Messaggio da Ferrobattuto » 28 ago 2019, 14:26

Alain ha scritto:
27 ago 2019, 21:41
Per questa ragione il mio consiglio principale è di fare estrema attenzione ai costi e soppesare attentamente in questa ottica le differenze tra le varie possibili soluzioni.
Quoto al 100% ciò che ha scritto Alain.
I tempi di rientro delle spese sono molto lunghi anche in caso di impianto ben bilanciato, in altri casi non si rientra mai.
PS: Hai quotato integralmente il mio messaggio precedente e credo che ciò non sia bene per la leggibilità del tread
Concordo anche qui e procedo alla modifica del post.
Inviato manualmente dal mio vecchio e sgangherato, ma fedele computer

Buone realizzazioni a tutti!
Ferrobattuto

Rispondi

Torna a “Solare fotovoltaico”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 14 ospiti