Sedia a dondolo

Moderatori: Arex, jpquattro

Rispondi
Avatar utente
jpquattro
Moderatore
Messaggi: 1262
Iscritto il: 26 gen 2015, 20:50

Sedia a dondolo

Messaggio da jpquattro » 17 mar 2020, 15:46

In casa ho due sedie a dondolo ereditate da mio suocero, sono belle, legno massello, belle linee...
Tanto che pensavo di copiarne le linee e postarle come progetto.
In una guardo la televisione io, nell'altra Letizia dorme davanti alla televisione...
Delle due una purtroppo è mangiata dai tarli si era già rotta una volta da un lato, ieri sera si è rotta dal lato opposto, sono pure caduto malamente.
Le gambe rotte si sono letteralmente sbriciolate, all'interno sono completamente mangiate...
La riparazione richiederebbe un lavoro di sostanziale ricostruzione, come età avranno da 60 a o 80 anni...
Ho guardato in giro, quello che trovo non mi entusiasma molto.
Rivoglio la mia sedia, ma come rimediare?
Accetto suggerimenti..

Avatar utente
Arex
Amministratore
Messaggi: 7592
Iscritto il: 22 mar 2011, 11:50

Re: Sedia a dondolo

Messaggio da Arex » 17 mar 2020, 18:26

Un paio di foto non guasterebbero Paolo. Sono riproducibili i pezzi rotti?
(Qualsiasi cosa da me pubblicata viene esclusivamente fatta per uso privato,e nella mia proprietà, per studio e/o per hobby)
Le decisioni giuste vengono dall'esperienza. L'esperienza viene dalle decisioni sbagliate. (Higdon)(Arthur Bloch)
E poi ti trovi che un giorno sei tu ad avere l'arma ma non spari, perché colpire chi ti ha ferito non te ne importa più nulla. _Alda Merini_

Avatar utente
jpquattro
Moderatore
Messaggi: 1262
Iscritto il: 26 gen 2015, 20:50

Re: Sedia a dondolo

Messaggio da jpquattro » 17 mar 2020, 19:17

Immagine
Immagine
Immagine

Avatar utente
jpquattro
Moderatore
Messaggi: 1262
Iscritto il: 26 gen 2015, 20:50

Re: Sedia a dondolo

Messaggio da jpquattro » 17 mar 2020, 19:21

tutti i pezzi sono ricavati da una tavola da circa 25 mm la gamba anteriore può essere rifatta e sostituita (con qualche problema)
la gamba posteriore prosegue nello schienale, quindi credo sia necessario tagliare e giuntare senza disfare lo schienale...

Avatar utente
Ferrobattuto
Moderatore
Messaggi: 7903
Iscritto il: 23 mar 2011, 13:56
Località: Basso Lazio.

Re: Sedia a dondolo

Messaggio da Ferrobattuto » 17 mar 2020, 19:32

Però Paolo, non avresti dovuto farcele arrivare a quel punto...... Un po' di antitarlo avrebbe fatto da prevenzione......
Vedo che anche il resto è piuttosto tarlato, almeno li si divrebbe intervenire.
Comunque direi che se il resto tiene la gamba anteriore e metà della posteriore si potrebbero sostituire. Facendo un buon incastro per quella lunga e sostituendo quella corta.
Però.... Se anche le due gondole sono tarlate, prima o poi rischi di finire a gambe levate e con la schiena per terra.
Inviato manualmente dal mio vecchio e sgangherato, ma fedele computer

Buone realizzazioni a tutti!
Ferrobattuto

Avatar utente
jpquattro
Moderatore
Messaggi: 1262
Iscritto il: 26 gen 2015, 20:50

Re: Sedia a dondolo

Messaggio da jpquattro » 17 mar 2020, 19:46

Le ho trattate con antitarlo diverso tempo fa, molto tempo fa. I tarli sono morti, ma i buchi sono rimasti...
le gambe sono completamente tarlate, una vera spugna. il resto sembra avere meno problemi.
Comunque l'altro lato si era già rotto in passato e l'avevo riparato con una spina metallica inserita all'interno e incollata con epossidica.
Se debbo fare la riparazione la debbo fare da tutte e due le parti.
Il legno credo sia noce...

Avatar utente
Alain
Messaggi: 400
Iscritto il: 16 set 2015, 8:47
Località: prov. di MN

Re: Sedia a dondolo

Messaggio da Alain » 18 mar 2020, 7:28

La soluzione con un tubo metallico ed epossidica non è male, purtroppo la curvatura non aiuta ad inserirlo in tutta lunghezza, come invece sarebbe auspicabile per una effettiva efficacia, ed anche la difficoltà nella foratura aumenterebbe di pari passo.

Avatar utente
jpquattro
Moderatore
Messaggi: 1262
Iscritto il: 26 gen 2015, 20:50

Re: Sedia a dondolo

Messaggio da jpquattro » 18 mar 2020, 21:43

Nel frattempo sto trattando l'acquisto di una sedia a dondolo stile thonet su subito...

Avatar utente
Arex
Amministratore
Messaggi: 7592
Iscritto il: 22 mar 2011, 11:50

Re: Sedia a dondolo

Messaggio da Arex » 19 mar 2020, 13:53

Se intendi ripararla ti toccherà operare come hai già fatto in passato. Come suggeriva Alain vista la curvatura è impossibile inserire un pezzo di metallo per tutta lunghezza ma almeno il pezzo metticelo. Per il resto se non risulta troppo antiestetico suggerisco un piatto di lamiera sagomata da avvitare sulle parti interne. Non è sicuramente un restauro conservativo ma finire per terra malamente è peggio.
(Qualsiasi cosa da me pubblicata viene esclusivamente fatta per uso privato,e nella mia proprietà, per studio e/o per hobby)
Le decisioni giuste vengono dall'esperienza. L'esperienza viene dalle decisioni sbagliate. (Higdon)(Arthur Bloch)
E poi ti trovi che un giorno sei tu ad avere l'arma ma non spari, perché colpire chi ti ha ferito non te ne importa più nulla. _Alda Merini_

Avatar utente
jpquattro
Moderatore
Messaggi: 1262
Iscritto il: 26 gen 2015, 20:50

Re: Sedia a dondolo

Messaggio da jpquattro » 19 mar 2020, 14:45

Ho acquistato la sedia stile thonet, dovrebbe arrivare nei prossimi giorni.
Però ho messo da parte la vecchia sedia, appena posso procurarmi il materiale provo a ricostruire le gambe anteriori e la parte bassa delle parte posteriori.
La giunzione critica è quella delle gambe posteriori, farò un taglio molto obliquo rinforzato con spine di faggio e incollaggio epossidico.
Il problema trovare una tavola esteticamente compatibile, l'essenza credo sia noce, ma vai a capire fra le mille qualità di noce...

Avatar utente
Ferrobattuto
Moderatore
Messaggi: 7903
Iscritto il: 23 mar 2011, 13:56
Località: Basso Lazio.

Re: Sedia a dondolo

Messaggio da Ferrobattuto » 19 mar 2020, 19:35

Se è più chiara si può scurire un po', se è leggermente più scura si può scurire un po' quella vecchia.
Tanto dovrai comunque ripulire le superfici e ritrattarle.
Inviato manualmente dal mio vecchio e sgangherato, ma fedele computer

Buone realizzazioni a tutti!
Ferrobattuto

Rispondi

Torna a “Legno e sue lavorazioni”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 8 ospiti