EASUN POWER ISolar SMK 5KW

Moderatore: maxlinux2000

Rispondi
Avatar utente
saviothecnic
Messaggi: 36
Iscritto il: 26 mar 2019, 21:16
Località: Confini Lazio Campania
Contatta:

EASUN POWER ISolar SMK 5KW

Messaggio da saviothecnic » 12 mag 2020, 11:18

Buon Giorno,

Mi si è rotto inverter SUN-2000GTIL2-LCD

Avendo ora sezionato impianto posso fare ameno di un inverter
con la funzione di limitatore ed usarne uno ibrido
che ha anche funzione di UPS

Vorrei comunque rimanere su basse tensioni sia lato Pannelli Solari che Batterie

Girando sul web mi sono soffermato sulla marca EASUN POWER
E in special modo sul modello ISolar SMK 5KW che mi sembra tra i piu completi ed aggiornati

Qualcuno di voi lo conosce ? Sa dirmi come vanno ?

La cosa che piu vorrei capire che ho in dubbio
E se inverter ad esempio in caso ho un carico da 4000W e in caso ho da batterie e pannelli solo 2000W se lavora integrando con Utility configurato con la Funzione SBU
ovvero priorita Solare Batteria utility.
Quindi prelevando 2000W da pannelli e batterie e i restanti 2000W dalla rete e lo stesso di sera prelevando 2000W dalle batterie e il restante dalla rete e non fare switch secco Utility batterio e solare in caso le fonti lato DC non siano sufficienti per alimentar eil carico non so se sono riuscito a spiegarmi.

Grazie

Qui sotto Manuale i icone che ho trovato che sembrano avallare la mia ipotesi
ma vorrei la conferma da qualcuno piu esperto e che sicuramente ne capisce piu di me
Allegati
DiagrammaDue.jpg
DiagrammaDue.jpg (47.77 KiB) Visto 262 volte
LineModeInverter.jpg
LineModeInverter.jpg (5.43 KiB) Visto 262 volte
ISolar SMK 3KW 5KW Series.pdf
(223.33 KiB) Scaricato 12 volte

Avatar utente
jpquattro
Moderatore
Messaggi: 1247
Iscritto il: 26 gen 2015, 20:50

Re: EASUN POWER ISolar SMK 5KW

Messaggio da jpquattro » 12 mag 2020, 15:07

Io non ho esperienza di questo inverter, ma mi viene il sospetto che la commutazione sia piuttosto brutale.
Se si guarda a fronte di un inverter da 5KW (10 Kw picco) abbiamo max 4000W dai pannelli e circa 3000 W dalla rete o elettrogeno.

Io mi aspetterei che fino a che è possibile si attacca al PV, poi alle batterie, ma essendo queste sotto carica, il carico si ripartisce in modo abbastanza automatico fra batterie e caricabatterie, più le batterie vanno giù e più il contributo del caricabatterie diventa preponderante, almeno fino a quando le batterie vanno sotto il limite di scarica e qui non so più cosa succede... forse va in blocco...

Avatar utente
saviothecnic
Messaggi: 36
Iscritto il: 26 mar 2019, 21:16
Località: Confini Lazio Campania
Contatta:

Re: EASUN POWER ISolar SMK 5KW

Messaggio da saviothecnic » 12 mag 2020, 19:13

Nelle carateristiche tecniche indica un tempo di scambio istantaneo pari a quasi 0 idoneo anche per server e pc.

Piu che altro volevo capire se lavorava in simbiosi o in scambio secco perche
Se ho un carico ipotiziamo da 4000W ad esempio e solo 2000W tra batterie e pannelli
Una cosa è prendere 2000W dalla rete e un altra tutti e 4000W
In caso inverter lavorerebbe solo quando il carico a valle e totalmente alimentabile dalla fonte FV o Batterie
E questo quello che vorei capire ed avere certezze che anche leggendo i manuali non ho.

Avatar utente
Alain
Messaggi: 397
Iscritto il: 16 set 2015, 8:47
Località: prov. di MN

Re: EASUN POWER ISolar SMK 5KW

Messaggio da Alain » 12 mag 2020, 22:14

Dovrebbe corrispondere all'AXPERT King e al MPP Solar MK.
Per quanto ne so, nessuna integrazione o "miscelazione" tra energia solare e energia dalla rete: al raggiungimento dei limiti settati, semplicemente effettua lo switch, come i modelli precedenti (PIP-4048 e simili).

La funzione che dici tu dovrebbe essere presente in alcuni modelli ad alta tensione di stringa (GK?) e soltanto quando sono in modalità batteryless.

Avatar utente
metroman
Messaggi: 94
Iscritto il: 10 nov 2018, 15:37

Re: EASUN POWER ISolar SMK 5KW

Messaggio da metroman » 14 mag 2020, 7:33

gli inverter batteryless mixano/mediano finchè non ci sono le batterie

poi tutti quegli inverter sono prodotti dalla stessa fabbrica, quindi tutti con le batterie attaccate diventano "isola"

Avatar utente
saviothecnic
Messaggi: 36
Iscritto il: 26 mar 2019, 21:16
Località: Confini Lazio Campania
Contatta:

Re: EASUN POWER ISolar SMK 5KW

Messaggio da saviothecnic » 14 mag 2020, 22:54

metroman ha scritto:
14 mag 2020, 7:33
gli inverter batteryless mixano/mediano finchè non ci sono le batterie
Scusa cosa intendi finche non ci sono le batterie
Finche non è carica o finche non è fisicamente collegata anche se scarica ?
metroman ha scritto:
14 mag 2020, 7:33
poi tutti quegli inverter sono prodotti dalla stessa fabbrica,
quindi tutti con le batterie attaccate diventano "isola"
Quindi non usano battrie piu Utility per alimentare
un eventuale carico non alimentabile solo dalla forza delle batterie ?
Anche se cmq ho 9,6Kw di batterie quindi in teoria anche un carico grande o va a batterie finche sono cariche
o se si scaricano va su utility giusto

Avatar utente
jpquattro
Moderatore
Messaggi: 1247
Iscritto il: 26 gen 2015, 20:50

Re: EASUN POWER ISolar SMK 5KW

Messaggio da jpquattro » 15 mag 2020, 9:38

Veramente le batterie in teoria non hanno un limite di corrente, più assorbi e più velocemente si scaricano, non c'è un limite. Ovviamente l'efficienza peggiora. Ma fino a che ci sono batterie il carico si può attribuire alle batterie, poi quando arrivano al limite di scarica si stacca tutto. I pannelli è diverso: più di una certa potenza non puoi tirar fuori, dipende dai pannelli e dal sole, ma quello che non c'è non esce...

Quindi dividere il carico con la rete (o il generatore) è una strategia di ottimizzazione, che può esserci o no, di solito no, perché cosa è ottimo dipende molto dalle tue esigenze e poco da parametri oggettivi, quindi è difficile da definire e programmare...

Se invece le batterie non ci sono la strategia è semplice: tutto quello che è possibile si prende dai pannelli (quella energia è gratis...) la potenza in più deve arrivare per forza dalla rete...

Avatar utente
saviothecnic
Messaggi: 36
Iscritto il: 26 mar 2019, 21:16
Località: Confini Lazio Campania
Contatta:

Re: EASUN POWER ISolar SMK 5KW

Messaggio da saviothecnic » 18 mag 2020, 15:14

Capito alla fine ho preso al max lo uso per super UPS di casa
Dato che temo che sul inverter che avevo ci sia poco da fare

Ridimenzionero parte del impianto che è gestito dal secondo impianto con SolarEdge
ma è probabile che se mi piace come va questo ISolar SMK 5KW il secondo SolarEdge lo vendo e reinvesto in altre batterie.

Ora pensiamo alla nuova config che vorrei fare è questa:

Rispetto a prima credo che qui ansiche 2S
Converrà collegare i pannelli in 3S

Tolgo qualche pannello che ho ora sotto il solaredge

Allora mi trovo in questa situazione :

9 Pannelli Canadian Solar CS6P-265P

3 Pannelli Canadian Solar CS6P-235P

3 Pannelli Ningbo Sun Earth DXM6-60P 300W

Per un totale di 3990W e mi trovo con i 4Kw Max di FV ammesso dal inverter cirato.

Quindi farei tre serie da 3 per i 235W
Una serie da tre per i 265W
e un ultima serie da tre per i 300W
e poi ovviamente tramite diodi tutti in parallelo tra loro.

Che dite va bene o potrebbero "litigare"
pannelli diversi messi in parallelo tra loro
Anche se tramite diodi anche perche credo che nessun inverter ha tre stringe d'ingresso

Grazie

In allegato disposizione ed etichette delle tre tipologie di pannelli
Allegati
DisposizionePannelliSavioMaggio2020.jpg
DisposizionePannelliSavioMaggio2020.jpg (57.94 KiB) Visto 180 volte
Pannello300W.jpg
Pannello300W.jpg (57.73 KiB) Visto 180 volte
Pannello265W.jpg
Pannello265W.jpg (83.15 KiB) Visto 180 volte
Pannello235W.jpg
Pannello235W.jpg (31.01 KiB) Visto 180 volte

Rispondi

Torna a “Solare fotovoltaico”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti