Dimensionamento impianto

Moderatore: maxlinux2000

Rispondi
Avatar utente
ClaudioZ
Messaggi: 1
Iscritto il: 22 mag 2020, 16:48

Dimensionamento impianto

Messaggio da ClaudioZ » 22 mag 2020, 16:57

Buongiorno a tutti, non uccidetemi immagino che questa domanda sia consueta e siete stufi di rispondere,
ma provo a farvela lo stesso.
Devoi ristrutturare una Baita a 1800 mt con tetto a falda in pietra direzione sud completamente libero.
Avrei pensato a questi consumi:
Frigo 119 kwH annui
5 lampadine led da 6/10 watt 3/4 ore giorno
3 telefonini da ricaricare
Pompa per autoclave da 12 Volt ( seafo)

Ho pensato ad un impianto con : 2 pannelli 315W monocristallino
Inverter Syrio 3000 VA con Mppt integrato
2 batteri gel 200 Ah

uso prettamente week end, tranne ad agosto (15/20 GG) 2 persone max 4
secondo voi può essere sufficiente?
Grazie mille

Avatar utente
Alain
Messaggi: 400
Iscritto il: 16 set 2015, 8:47
Località: prov. di MN

Re: Dimensionamento impianto

Messaggio da Alain » 22 mag 2020, 21:05

Così ad occhio il consumo giornaliero non dovrebbe superare il kWh, per cui l'impianto è adeguato.
Se poi, per qualche ragione, in futuro diventerà "stretto", ad aggiungere un'altra coppia di pannelli sei sempre in tempo. :)

Aggiungo che, avendo così pochi utilizzatori, si potrebbe anche valutare di lavorare solo in continua, eliminando in questo modo il consumo a vuoto dell'inverter

Avatar utente
Ferrobattuto
Moderatore
Messaggi: 7903
Iscritto il: 23 mar 2011, 13:56
Località: Basso Lazio.

Re: Dimensionamento impianto

Messaggio da Ferrobattuto » 22 mag 2020, 21:21

Allora: per prima cosa scarta assolutamente le batterie GEL. Se proprio devi mettertele sotto al letto usa le AGM, ma se hai un posto al di fuori dei locali dove vivi (cantina, garage, sgabuzzino con finestrella, ecc ecc) meglio ripiegare su delle batterie con elettrolita liquido. Ce ne sono di tutti i tipi e di tutti i prezzi, dalle semplici batterie auto a quelle tubolari per uso stazionario. Le GEL si asciugano dopo un po' di tempo, cominciano a dare i numeri e poi si buttano. Le AGM sono un po' meno ostiche ma alla lunga se non vengono trattate coi guanti bianchi danno i numeri anche loro, mentre quelle ad elettrolita liquido basta che ogni tanto controlli il livello dell'acqua all'interno. Purché siano di buona marca e siano sistemate in un posto dove non soffrano il caldo e il freddo eccessivi.

Il frigo consuma in media 326Wh al giorno, 5 lampadine da 10W 4 ore al giorno sono altri 200Wh al giorno, l'incognita è la pompa dell'acqua, dovresti quantificare quanto tempo stà accesa e quanto consuma. I cellulari non credo consumino un granché.
Come dice Alain in teoria dovresti restare dentro il KWh giornaliero, al limite aggiungere altri pannelli, se l'MPPT dell'inverter regge la carica.
Inviato manualmente dal mio vecchio e sgangherato, ma fedele computer

Buone realizzazioni a tutti!
Ferrobattuto

Rispondi

Torna a “Solare fotovoltaico”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot], Google [Bot] e 16 ospiti